Termini commerciali

Condizioni generali di vendita

1. Ambito di applicazione

Tutte le consegne e, in relazione ad essa e le prestazioni pensionistiche fatte esclusivamente sulla base delle presenti condizioni di vendita. Riferimenti da parte dell’Acquirente alle sue condizioni generali sono respinte. Questa vendita si applicano anche a tutte le operazioni future. Deviazioni dalle presenti Condizioni di Vendita richiedono l’esplicita autorizzazione scritta del Venditore.

2. Offerta e Accettazione

Le offerte del venditore non sono vincolanti, ma come Auffor- zione al compratore di capire, per fare il venditore un’offerta di acquisto. Il contratto si perfeziona con l’ordine dell’Acquirente (offerta) e l’accettazione del Venditore. Accettazione diversa dall’ordine, essa dovrà essere considerata una nuova offerta non vincolante del Venditore.

3. Qualità del prodotto, campioni e campioni; garanzie
3.1 Se non diversamente concordato, la qualità dei risultati di merci esclusivamente dalle specifiche di prodotto del venditore. Rilevante per i prodotti designati usi secondo l’europeo REACH euro- non costituisce un accordo sulla corrispondente qualità contrattuale delle merci, né un presupposto secondo il contract è.
3.2 Le caratteristiche di campioni e modelli sono vincolanti solo nella misura in cui sono esplicitamente deciso di definire la qualità della merce sono. 3.3 Qualità e durata ed altri dati sono solo garanzie se erano d’accordo come tali e sono significati.

4. Servizi di supporto

Se il supporto venditore o altri servizi di consulenza Espandere fornisce gene, questo è fatto in buona fede. Informazione e formazione Dove soggiornare sulla convenienza e all’uso della merce non esonera il committente dalle prove stesse ed esperimenti, in particolare per quanto riguarda l’idoneità delle merce consegnata per l’acquirente intende processi e scopi sichtigten.

5. Prezzi
5.1 Se il venditore nel periodo tra il contratto e la consegna in generale modificare i prezzi per il prodotto da consegnare o le condizioni di pagamento, il venditore ha il diritto di consultare visualizzare i prezzi al giorno di consegna o di condizioni di pagamento. Nel caso di un aumento dei prezzi, l’acquirente ha diritto di recedere entro 14 giorni dalla notifica dell’aumento del prezzo del contratto.
5.2 Per le consegne e servizi nell’UE, l’acquirente è tenuto ad informare il venditore prima che la transazione ha un rispettivo numero di identificazione UST- con il quale si esibisce zione Erwerbsbesteue- all’interno dell’UE.
Per le dichiarazioni non elettroniche esportazioni rispetto alle forniture e servizi della Repubblica federale di Germania verso i paesi al di fuori dell’UE che non sono effettuate o lasciare che veran- essere fornita dal venditore, l’acquirente è tenuto a fornire al venditore le prove necessarie di esportazione ai fini fiscali. Se la prova non è stata resa, ha la retribuzione aggiuntiva per le prestazioni in Germania l’IVA sulle importazioni dell’importo della fattura.

6. Consegna e restituzione degli imballaggi
6.1 La consegna avviene in conformità con la vergata fisso nell’individuo non concorrenza del contratto, per vedere la loro interpretazione INCOTERMS in vigore al momento della conclusione dell’accordo si applica il contratto. È stato colpito meno germi NE esprimere accordo, le consegne avvengono gene senza merci luogo di destinazione (CPT).
6.2 Se la consegna è in Germania, il compratore sopporta il costo di un possibile ritorno (trasporto per punto di trasferimento e smaltimento) del pacchetto. La posizione di ritorno è l’indirizzo del sito di smaltimento indicato dal venditore.

7. Danni durante il trasporto

I reclami a causa di danni, l’acquirente immediatamente contro la società di trasporti con una copia al venditore

ADD-Chem GmbH Germania esposizione entro i termini specifici designati.

8. Il rispetto delle disposizioni di legge
8.1 Se non diversamente concordato nei singoli casi, il compratore è responsabile del rispetto di tutte le leggi e regolamenti in materia di importazione, il trasporto, lo stoccaggio e l’uso dei beni.
8.2 I warrant di acquisto che ha appeso nel contesto della Busi- con il venditore (in particolare quando si utilizzano i prodotti contrattuali e il loro imballaggio) sempre nel rispetto di tutte le norme di legge applicabili (in particolare in conformità a tutte le normative fiscali e di controllo dei cambi) è.

9. Ritardi nei pagamenti
9.1 Il mancato pagamento del prezzo di acquisto alla scadenza costituisce una violazione essenziale delle obbligazioni contrattuali.
9.2 Se l’acquirente ritardato pagamento il venditore ha il diritto di chiedere il confronto degli interessi di mora, vale a dire se fatturata in EUR per un importo di 8 punti% al di sopra del tasso applicabile al momento dell’entrata ritardare l’annunciato dal di interesse di base Deutsche Bundesbank, e fatturato in qualsiasi altra valuta al tasso dell ‘8% – punti al di sopra del tasso di sconto, allora applicabile dell’istituto bancario principale del paese nella cui moneta fatturati erano de.

10. I diritti dell’acquirente in caso di difetti
10.1 merci difettose che vengono scoperti durante l’ispezione di routine notifica al venditore entro quattro settimane dal ricevimento della merce; altri difetti dovranno essere comunicati al Venditore entro quattro settimane dopo la scoperta. La notifica deve essere in forma scritta e registrare la natura e l’entità delle carenze appena descritte.
10.2 Se la merce è difettosa e compratore abbia comunicato Venditore conformemente al punto 10.1, l’Acquirente ha i diritti previsti dalla legge, a condizione che:
a) il Venditore ha il diritto, corrispondente alla sua scelta
né per riparare il difetto o l’acquirente un carente
a fornire beni liberi (adempimento successivo).
b) Il Venditore può effettuare due tentativi.
Qualora questi non riescono o dell’acquirente ONU essere ragionevoli, così l’acquirente può recedere dal contratto o richiedere una riduzione di prezzo.
c) Il paragrafo 11 si applica alle indicazioni per danni e il rimborso delle spese a causa di un difetto.
10.3 I diritti di garanzia del compratore decade dopo un anno dalla data di consegna.
Invece di questo periodo di un anno si applichino nei seguenti casi, i termini di prescrizione di legge:
a) in caso di responsabilità per dolo,
b) nel caso di occultamento fraudolento di un difetto,
c) per i crediti nei confronti del venditore in caso di difetti
per un prodotto se si è allenato ed usati in conformità con il consueto uso per un edificio e ha causato la sua difettosità,
d) crediti per danni derivanti dalla violazione della vita, del corpo o della salute, che si basano su una violazione per negligenza del dovere del venditore o una violazione intenzionale o negligente del dovere di un rappresentante legale o un agente del venditore
e) le domande di altri danni sulla base di una violazione grave negligenza del dovere da parte del venditore o su una violazione intenzionale o colpa grave del dovere di un rappresentante legale o un agente del venditore, e
f) in caso di regresso dell’acquirente ai sensi delle disposizioni che disciplinano la vendita dei beni di consumo.

11. Responsabilità
11.1 Il venditore è responsabile dei danni in linea di principio alle disposizioni di legge. Nel caso di semplice violazione colposa degli obblighi contrattuali fondamentali, la responsabilità del venditore è limitata, tuttavia, al risarcimento dei danni tipici e prevedibili; nel caso di semplice violazione colposa degli obblighi contrattuali fondamentali non è esclusa una responsabilità del venditore.

Sede legale: 63505 Langenselbold, Giurisdizione Frankfurt am Main, numero di registrazione HRB 93735

Condizioni generali di vendita

Vendite generali ADD-Chem GmbH Germania
Sede legale: 63505 Langenselbold, Giurisdizione Frankfurt am Main, numero di registrazione HRB 93735
Limitazioni V orstehende non si applicano ai danni derivanti da violazione della vita, del corpo o della salute.
11.2 Il venditore non è responsabile in caso di impossibilità o ritardo nella esecuzione dei suoi obblighi di fornitura se l’impossibilità o il ritardo di essere innescato da parte dell’Acquirente corretta osservanza degli obblighi di servizio pubblico in connessione con la European Chemicals regolamento REACH.

12. Compensazione

Acquirente può set-off contro rivendicazioni del venditore solo nen con domanda riconvenzionale incontestato o legalmente stabilita.

13. Sicurezza

Se ci sono dubbi circa la solvibilità del compratore, in particolare nel caso di arretrati di pagamento, già concessi termini di credito, il venditore può, con riserva di ulteriori rivendicazioni, revocare e far dipendere ulteriori consegne da pagamenti anticipati o altre garanzie dipende.

14. Riserva di proprietà
14.1 La merce, fino al completo pagamento di tutti i crediti derivanti dal rapporto commerciale con la proprietà acquirente del venditore.
14.2 Se l’acquirente ritardato pagamento il venditore è quello di chiedere la consegna temporanea della proprietà dei beni venditore anche senza dover rescindere il contratto di vendita e senza concedere una proroga a carico dell’acquirente.
14.3 Se il valore dei titoli supera le rivendicazioni del venditore di oltre il 10%, il venditore è tenuto a rilasciare titoli di richiesta dell’acquirente a sua discrezione.
Se l’acquirente si trova nel territorio della Repubblica federale di Germania sig residenti nell’area, anche si applica quanto segue:
14.4 In caso di lavorazione della merce dal venditore da parte del compratore, il venditore si considera produttore e il venditore acquisisce la comproprietà in proporzione al valore di fattura dei suoi beni agli altri materiali.
14.5 Se nel caso di associazione o la miscelazione della merce dal venditore con un acquirente attenzione questo punto di vista essere considerato come cosa principale, è la proprietà della cosa al rapporto tra il valore della fattura della merce dal venditore alla fattura o – mancanza di tale – al fair value la cosa principale per il venditore. L’acquirente deve, in questi casi, come il depositario.
14.6 L’acquirente ha il diritto di disporre della proprietà del venditore delle merci nel normale svolgimento delle attività, a condizione che ge i suoi obblighi derivanti dal rapporto commerciale con il venditore adempie tempo. L’importo della comproprietà del venditore della merce venduta, se necessario – – tutti i crediti derivanti dalla cessione di beni ai quali il venditore ha diritto di titolo, il compratore già ora per garantire al Venditore. Equilibrio Riconosciuto sostiene Kontokorrentabreden assegnato dal Compratore al momento della conclusione del contratto con il venditore l’importo del credito allora in sospeso da parte del venditore di questi off.
14.7 Se richiesto dal venditore, l’acquirente deve dargli tutte le informazioni necessarie sul dell’inventario dei beni del venditore di beni e sui diritti ceduti ai crediti venditore e di informare i suoi clienti della cessione nella conoscenza NIS.

15. Forza Maggiore

Se eventi o circostanze il cui accadimento al di là del campo di regolazione del venditore è (come le catastrofi naturali, guerre, scioperi, mancanza di materie prime e di energia, il traffico e le interruzioni operative, incendi ed esplosioni danni decretate dalle autorità pubbliche), la disponibilità di merci dalla pianta da cui il Venditore riceve la merce riduce, in modo che l’obbligo contrattuale del venditore (adeguamento proporzionale altri obblighi di consegna interna ed esterna) non possono soddisfare la

ADD-Chem GmbH Germania

Venditore (i) per la durata della perturbazione e la portata dei suoi effetti effetti liberato dai suoi obblighi contrattuali e (ii) non ha l’obbligo di procurarsi le merci da altre fonti. Frase 1 si applica anche nella misura in cui tale incidente o circostanza rendano l’adempimento contrattuale di business interessata per il lungo periodo di venditore o si verifica con i fornitori del Venditore. Qualora i sopraccitati eventi superiori a 3 mesi, il venditore ha il diritto di recedere dal contratto.

16. Pagamento

Indipendentemente dal luogo di consegna della merce o dei documenti di adempimento per l’obbligo di pagamento del compratore di posizione del venditore.

17. L’accesso delle dichiarazioni

Annunci e altre dichiarazioni che sono un partito di ammettere verso fuori, abbiano effetto nel momento in cui raggiunge questo partito. È una scadenza da rispettare, la dichiarazione entro il termine deve agitato.

18. Giurisdizione

Foro competente è la giurisdizione del venditore o – a scelta del venditore – la competenza generale dell’acquirente.

19. Legge applicabile

Il rapporto contrattuale è la Convenzione delle Nazioni Unite dell’11 aprile 1980 (CISG) sui contratti di vendita internazionale di beni applicano indipendentemente dal fatto che l’acquirente ha sede in uno stato CISG o meno. Queste regole sono integrate da diritto sostanziale tedesco. Esclusivamente soggetto al diritto sostanziale tedesco, escludendo la CISG per la conclusione del contratto. 20. Vertragssprache7

Se l’acquirente Tali vendite generali, se non nella lingua in cui è stato concluso il contratto (Vertragsspra- CHE), ha annunciato anche in un’altra lingua, questo è fatto solo per facilità di comprensione. Nel Auslegungsunterschie- testi redatti in testo in lingua trattato prevarranno.